Vai al contenuto principaleVai al footer
Services & Pros

la gioia di riconoscersi unici

aprile 2022 - Numero 22

Antonella Dazzi

Condividi
la gioia di riconoscersi unici

I tempi difficili che stiamo attraversando, dovuti agli effetti della pandemia, hanno minato alle radici non solo il nostro benessere fisico, ma anche quello psicologico. Non ci ri-conosciamo più, andiamo facilmente in tilt, siamo più disorientati e fragili.

Ritrovare noi stessi sentendoci più sereni e in equilibrio con quello che accade al di fuori è possibile, ma spesso è necessario l’aiuto di un supporto terapeutico. Antonella Dazzi, psicoterapeuta, una vita dedicata ad aiutare i suoi pazienti, si è formata ed ha esercitato in Svezia per venticinque anni. Specializzata in terapia relazionale e di coppia e counseling sessuologico, da circa tre anni è rientrata in Italia e riceve a Milano e a Forte dei Marmi.

«Il malessere interiore è spesso legato alla perdita di orientamento, e talvolta causa anche disturbi del sonno. Non siamo più connessi alla nostra bussola interiore e così perdiamo la nostra autenticità», ci spiega la dottoressa Dazzi con voce dolce ma ferma. «Questo succede più facilmente alle donne, spesso vittime di una educazione che soffoca la loro autenticità e offre modelli di perfezione irraggiungibili. Basti pensare alle fiabe, nelle quali la principessa, per essere salvata, ha sempre bisogno di un principe e non può mai contare solo su se stessa. Al contrario, avere autostima ci aiuta ad esprimere le nostre potenzialità, con la consapevolezza che in noi non c’è nulla da cambiare. Senza giudizio, ma accogliendo con gentilezza quello che scopriamo al nostro interno».

«L’autostima», conclude la dottoressa Antonella Dazzi «è una buona postura dell’anima, che ci aiuta a celebrare la nostra unicità, perché tutto quello che serve è già dentro di noi. Con uno o due colloqui è possibile trovare un percorso adatto».

Antonella Dazzi
via Pablo Neruda 1, Forte dei Marmi
Milano | +39 334 2367786 | ( antonella.hahnel@hotmail.com | ( anto.dazzi16@gmail.com